Gran Premio di Gran Bretagna 2017 a Silverstone: sintesi, risultati, statistiche e classifiche

domenica 16 luglio 2017 · Race highlights

Re dei social per il live su Instagram nella cerimonia del podio, re di Silverstone con cinque vittorie, re del weekend col grand chelem, quasi re della classifica del mondiale a meno 1 da Vettel: Hamilton corona il weekend perfetto. O quasi perfetto, con l’unica macchia di quel condono che la Fia gli accorda sull’impedimento a Grosjean nelle qualifiche.

L’ordine d’arrivo. Vince Hamilton su Bottas e Raikkonen, a punti Verstappen, Ricciardo, Hulkenberg, Vettel, Ocon, Perez e Massa. Fuori Palmer, Sainz e Alonso.

Doccia fredda. Sul piano tecnico, a Silverstone la Ferrari già non vale la Mercedes. Ma pesa sul risultato anche la gestione maldestra delle mescole: Raikkonen e Vettel nell’ultimo stint hanno le gomme a fine vita, bucano entrambi, Raikkonen perde la piazza d’onore ma conserva il podio, Vettel invece precipita in settima posizione. La Red Bull è più reattiva, con gli stessi problemi a due giri dalla fine fa il pit stop a Verstappen e salva il quarto posto.

Lo show. Le azioni da cineteca vengono dal duello tra Vettel e Verstappen, quando in palio c’è ancora il terzo posto: Seb le scorrettezze le riceve e le fa. Pure con Bottas più avanti non è pulitissimo. Ma quando si tratta di lagnarsi, alla radio o nelle interviste, invece è sempre il primo.

Le penalità. Kvyat prende un drive through e 2 punti sulla superlicenza per l’incidente con Sainz, stupidissimo, al primo giro. Alla vigilia chiedeva: “La Red Bull decida in fretta se deve tenermi per il 2018”. La decisione dopo l’ennesima guerriglia rischia di essere più rapida di quanto immaginasse.

Le statistiche. Con la quinta vittoria, Hamilton pareggia con Prost per numero di successi a Silverstone; nella storia della Formula 1 è appena il terzo a conquistare il grand chelem in casa, c’erano riusciti solo Clark e Mansell. Da quando è tornato in McLaren nel 2015, Alonso ha accumulato 330 posti di retrocessione solo per ragioni legate al motore e senza contare quelle per sostituzione del cambio, l’ha calcolato GPUpdate. Button per la prima volta in carriera va a podio a Silverstone… e chiaramente ci va in veste di ospite per condurre le interviste ufficiali.

Le classifiche. Nel mondiale piloti: Vettel 177, Hamilton 176 (-1), Bottas 154 (-23), Ricciardo 117 (-60), Raikkonen 98 (-79). Nel mondiale costruttori: Mercedes 330, Ferrari 275 (-55), Red Bull 174 (-156). Il prossimo Gran Premio il 30 luglio a Budapest.

Alonso, Bottas, Ferrari, Hamilton, Kvyat, Raikkonen, Silverstone, Verstappen, Vettel,