Le qualifiche di Abu Dhabi, il titolo di Russell in Formula 2, il salto in lungo dell’Alfa Sauber

sabato 24 novembre 2018 · Snack news

Il padrone del mondo. Uno schiacciasassi e uno schiacciavversari, irraggiungibile, in controllo assoluto della pista e dei suoi mezzi, Hamilton ad Abu Dhabi fa la pole numero 11 su 21 gare. La spiegazione c’è, più romantica che tecnica: “Nella mia carriera non sono mai stato così in sintonia con una macchina”.

Il padrone del mondo piccolo. Nella serie cadetta, il leader si conferma George Russell, con la settima vittoria dell’anno si laurea campione di Formula 2 e si aggiudica la feature race. Che alla partenza regala un incidente spettacolare: Latifi va in stallo sulla griglia e viene preso da Maini; i detriti arrivano fino alla postazione dove Whiting aziona i semafori.

Il verdetto. La Fia ha rigettato la protesta dell’Haas contro Force India: secondo i commissari, l’ex team di Mallya è considerato a tutti gli effetti un costruttore, anche sotto la nuova gestione. Per cui detiene la proprietà intellettuale dei progetti e conserva il diritto all’accesso ai proventi. Fine della storia? Neanche per sogno, l’Haas presenterà appello.

Le statistiche. I numeri di Racefans svelano che la Sauber è il team che ha registrato i progressi maggiori in qualifica rispetto al 2017, con un guadagno medio di due secondi e mezzo. Si equivalgono invece Ferrari, Mercedes e Red Bull. In fondo allo schieramento, il passaggio da Honda a Renault ha permesso a McLaren di recuperare comunque un secondo. La Williams è quella che è messa peggio, ha limato solo tre decimi.

Chi si rivede. In buona forma e sorridente, Niki Lauda ha diffuso un video per salutare i tifosi e fare gli auguri alla Mercedes per il quinto mondiale di fila. È la prima apparizione dopo il trapianto di polmone.

Amarcord. La McLaren il 24 novembre del 2006 ingaggiava Hamilton, finalizzava un progetto di crescita che partiva da lontano, il primo contatto infatti risale al 1995. Il diario dei Gran Premi di F1WEB.it è in print-on-demand su ilmiolibro.it.

Abu Dhabi · Force India · Formula 2 · Haas · Hamilton · Lauda · Russell · Sauber · Whiting ·