Quella volta che anche Enzo Ferrari disobbedì a Pirelli. E perse un mondiale

sabato 29 agosto 2015 · Amarcord

Il flop di Vettel a Spa, l’azzardo, l’imbarazzo, la ferocia di una polemica sopita che periodicamente riesplode. Resta altissima la tensione sul tema delle gomme: “Noi – ribadisce Pirelli per voce Paul Hembery – diamo delle indicazioni alle squadre. Che comunque non sono tenute a rispettarle”. L’indicazione per il Belgio pare fosse quella di non…

IMG_1764.JPG

Nuvolari, il mantovano volante che non sapeva guidare l’ambulanza

martedì 11 agosto 2015 · Amarcord

Viene sepolto con gli abiti che per scaramanzia ha sempre indossato in corsa, il maglione giallo, i pantaloni azzurri e il gilet di pelle marrone. Portano il feretro anche Alberto Ascari, Gigi Villoresi e Juan Manuel Fangio; alle esequie partecipano in cinquantamila

image

Il viaggio a Budapest, ricordi e curiosità dalla pista più demenziale del calendario

mercoledì 22 luglio 2015 · Amarcord

“Demenziale”, l’aveva demolita così Cesare Fiorio: “E dire che è demenziale è già un complimento”. Stretta, tortuosa, polverosa, noiosa: quella di Budapest è la pista dove un pilota non vorrebbe mai correre. Eppure l’Hungaroring ha segnato la storia della Formula 1. Nel bene e nel male

image

I debiti di gioco e la coalizione inglese: l’enigma della morte di Luigi Musso al Calvaire

lunedì 6 luglio 2015 · Amarcord

La dinamica dell’incidente non ce l’ha chiara nemmeno Enzo Ferrari. Che scrive: “È difficile sapere con esattezza ciò che accadde. I pochi testimoni e gli ufficiali di gara fecero un racconto in cui lo spavento prevalse sulla fedeltà della cronaca”.

IMG_0632.JPG

Nel 1955 Monza uccideva Ascari. Quante coincidenze con la morte del padre

martedì 26 maggio 2015 · Amarcord

Il destino l’ha graziato quattro giorni prima, a Montecarlo è finito con la Lancia nelle acque del porto, l’hanno salvato i sommozzatori, s’è rotto solo il naso. Alberto Ascari è a Monza il 26 maggio del 1955, su invito di Eugenio Castellotti e Gigi Villoresi che stanno provando la Ferrari 750 Sport per il Trofeo…

IMG_0634.JPG

Se il Gran Premio diventa un’avventura: le tre edizioni più matte a Montecarlo

mercoledì 20 maggio 2015 · Amarcord

Niente è come Monaco, niente vale come Monaco. Possono mettere doppi e tripli punti altrove, Montecarlo è la gara che tutti vogliono vincere, quella dove rischio, anacronismo, pioggia, incidenti, sbagli e abbagli hanno rovesciato l’ordine delle forze e generato spettacolo

IMG_0675.JPG

L’eroe che aveva fatto impazzire (anche) l’America: nel 1968 moriva Jim Clark

martedì 7 aprile 2015 · Amarcord

Per l’afflosciamento di un pneumatico, vola fuoripista a Hockenheim e trova la morte in mezzo agli alberi della foresta mentre disputa la prima batteria di una gara anonima di Formula 2. È il 7 aprile del 1968, Jim Clark è obbligato a partecipare per onorare il contratto con Firestone, ma comunque è uno che per…

image

La Piazza Rossa, Taormina e le Spice Girls: le presentazioni più audaci della storia

lunedì 26 gennaio 2015 · Amarcord

La presentazione di Force India a Città del Massico l’hanno pagata gli sponsor di Perez. Per gli altri – da giovedì 29 in poi – sarà tutto sobrio e misurato perché oggi un vernissage è una pratica da sbrigare online con due video e due foto oppure direttamente nella pit-lane un attimo prima del debutto…

Hamilton contro Rosberg, due diavoli, un conflitto lungo un anno: le tappe

mercoledì 31 dicembre 2014 · Amarcord

Bahrain. Resiste con le dure a Rosberg che fa l’ultimo stint sulle morbide, Hamilton firma una prestazione da hit parade. Tanti rischi, tanti incontri ravvicinati, ma non c’è ordine di squadra. Solo un avvertimento da Paddy Lowe: “Portiamo le macchine a casa”. È doppietta e sono sorrisi. Ma stanno per finire.