IMG_2065.JPG

Correre a 2200 metri di quota: pro e contro in sintesi, imparando dal Messico

lun 2 nov 15 · Tecnica

Brembo aveva avvisato: sarà tosta per i freni. Altrove le staccate sono anche più violente, il problema del Messico però viene dalla densità dell’aria che diminuisce con la quota, per cui correndo a 2200 metri d’altezza va a finire che il flusso frontale non ha lo stesso potere di raffreddamento. Venerdì nelle prove libere  i dischi…

image

Ferrari prepara l’ultimo motore dell’anno: più compatto e più stretto, pensando al 2016

lun 12 ott 15 · Tecnica

Sta per arrivare sulla Ferrari il quinto motore dell’anno, uno in più rispetto ai quattro che concede il regolamento per fare tutto il campionato, il che significa retrocessioni in vista. Ad ogni modo, la rossa per il rush finale è decisa a giocarsi i quattro gettoni di sviluppo che le sono rimasti per mandare in…

IMG_1970.JPG

Stampa 3D in Formula 1: un giorno i ricambi si produrranno direttamente in pista

ven 2 ott 15 · Tecnica

Nel linguaggio scientifico si chiamano tecniche additive di fabbricazione. In quello commerciale, più semplicemente, vanno sotto la voce di stampa 3D. Hanno una prospettiva di crescita vastissima, rappresentano il futuro dell’industria e dello sviluppo dei prodotti personalizzati nei campi più svariati: sport, medicina, tempo libero. E promettono bene anche in Formula 1. Il principio è…

IMG_1886.JPG

Piccole come una penna usb, arrivano le nuove telecamere high-speed di Magneti Marelli

mar 15 set 15 · Tecnica

Affidabili, compatte e leggerissime. Magneti Marelli ci ha messo un anno per svilupparle, un giorno probabilmente arriveranno anche sulle auto di serie. Nel frattempo, la Formula 1 ufficialmente le vedrà l’anno prossimo, le altre categorie dell’automobilismo devono aspettare la versione più economica. Sono le telecamere di nuova generazione per le inquadrature on-board, piccole come una…

Gomme e furberie, Pirelli aguzza la vista: si può eludere il vincolo sulla pressione

lun 7 set 15 · Tecnica

Ancora gomme. Pure a Monza erano caldissime, il tema più dibattuto, già prima del giallo sulle regolazioni di Hamilton. Aveva seminato il panico l’indiscrezione che era partita giovedì dalla stampa tedesca e dava per certa la ridefinizione delle pressioni, 5 psi in più, praticamente un aumento del 25% rispetto ai vecchi valori. Troppo perché fosse…

Shell dopo il test della Fia: “Niente da nascondere” sull’olio della Ferrari

gio 6 ago 15 · Tecnica

È il giallo dell’estate, riporta a quell’esame straordinario che la Federazione aveva disposto in occasione del Gran Premio del Canada, un controllo a sorpresa sull’olio della Ferrari e della Mercedes prima e dopo le qualifiche, per verificare che Vettel e Hamilton fossero in regola con le prescrizioni

IMG_1396.JPG

Budapest, che spavento: Force India indaga sull’incidente di Perez

ven 24 lug 15 · Tecnica

L’imprevisto aspetta dietro l’angolo. Anzi, dietro la curva, la 11 dell’Hungaroring in questo caso. Perez si scompone sullo sporco, quando prende il cordolo sembra che la sospensione posteriore della Force India abbia un cedimento

image

Sicurezza degli abitacoli: cosa ha studiato la Federazione… e ancora non ha applicato

lun 29 giu 15 · Tecnica

Le protezioni laterali si sono alzate negli anni, davanti invece non c’è ancora nessuna schermatura e forse mai può esserci. Sembra un problema senza soluzione, il rischio che corrono i piloti con gli abitacoli aperti. E l’incidente tra Raikkonen e Alonso a Spielberg ha riproposto il tema

Sostanze illegali nel serbatoio dell’olio: la Fia ha controllato Ferrari e Mercedes

sab 27 giu 15 · Tecnica

La soffiata pare fosse arrivata da diversi mesi, utilizzo di sostanze illegali nel serbatoio ausiliario dell’olio per la lubrificazione, sostanze che all’occorrenza venivano riversate nei condotti di lubrificazione per migliorare la prestazione del motore