IMG_1396.JPG

Budapest, che spavento: Force India indaga sull’incidente di Perez

venerdì 24 luglio 2015 · Tecnica

L’imprevisto aspetta dietro l’angolo. Anzi, dietro la curva, la 11 dell’Hungaroring in questo caso. Perez si scompone sullo sporco, quando prende il cordolo sembra che la sospensione posteriore della Force India abbia un cedimento

Provato per voi: il sondaggio (lunghissimo) del sindacato dei piloti sulla Formula 1

sabato 23 maggio 2015 · Xtra

Va fatto, per devozione, l’ennesimo sondaggio che chiama in causa i tifosi. Quindi pronti, partenza ed è subito bandiera rossa. Sull’ipad il link non funziona. Il futuro s’è già fermato. D’accordo, mezzi tradizionali, personal computer. Va. Benvenuti. L’immagine rassicurante di Vettel, Wurz e Button che invitano a “contribuire a plasmare il futuro della Formula 1”….

IMG_0645.JPG

Vettel rischia(va) la retrocessione, Zoff tifa Ferrari, mentre Hamilton innaffia le ragazze

sabato 18 aprile 2015 · Web review

In sintesi dalla rete: il sospetto di unsafe release dietro l’incidente tra Vettel e Perez, la teoria di Zoff sul mondiale, le promesse di Eric Boullier, le critiche a Hamilton per la festa con lo champagne in Cina

image

Massa, Raikkonen e (soprattutto) Bianchi: tutti gli incidenti più seri del 2014

lunedì 22 dicembre 2014 · Amarcord

Gran Premio di Malesia. In Australia era già fuori quando era arrivato il temporale in qualifica. Il battesimo dell’acqua è disastroso per Ericsson che sbanda alla curva 3, esce rovinosamente nella via di fuga, rimbalza contro il guard-rail e torna in pista. Gutierrez per un niente non lo centra.

image

Gran Premio degli Stati Uniti 2014, gara

domenica 2 novembre 2014 · Race round-up

Non è finito il mondiale, ma Rosberg ad Austin lascia altri sette punti e forse un altro pezzo dell’iride. Nel corpo a corpo vince Hamilton: al primo pit-stop si fa dare carico all’anteriore, raggiunge Nico, l’infilza con una manovra da favola che da sola vale il prezzo del biglietto del rodeo. Mette in cassa la…

image

Città del Messico, 50 milioni per aggiornare la pista… e cancellare la Peraltada

giovedì 31 luglio 2014 · Paddock

Smantellare un campo da baseball per fare un nuovo tratto guidato. Soprattutto, cancellare la vecchia curva soprelevata della Peraltada, quella dove Ayrton Senna s’è ribaltato con la McLaren nelle prove nel 1991: “Troppo pericolosa – spiegano i responsabili  – e poi abbiamo bisogno di spazio per altri 40 mila spettatori”.

Titanio sotto le scocche, non solo scintille: così la Fia vuole controllare i furbi

martedì 15 luglio 2014 · Tecnica

C’è un risvolto tecnico intrigante nella norma che obbliga le squadre a montare le piastre di titanio sotto le scocche nel 2015 per produrre scintille a profusione. Charlie Whiting a Silverstone spiegava che a Spa “i detriti di metallo hanno prodotto due forature perché sono rimasti su un cordolo”. E avvisava: “Immaginate questi pezzi che…

image

Gran Premio d’Austria 2014, qualifiche

sabato 21 giugno 2014 · Race round-up

Si apre un’altra crepa nel castello della Mercedes. Il Canada spezza la striscia delle vittorie, l’Austria quella delle pole position. La Williams ha la velocità di punta migliore, con lo stesso motore delle frecce d’argento fa valere l’aerodinamica, s’insedia in prima fila e se la prende tutta. Non capitava da Hockenheim del 2003. Massa primo,…

image

Perez, la difesa non sta in piedi. Ma che spot per l’orologio di Massa!

martedì 10 giugno 2014 · Gran Premi

Mezzora dopo l’incidente Felipe Massa già inoltra la foto dal lettino dell’ospedale: pollice in su per rassicurare il mondo, soprattutto per mostrare l’orologio dello sponsor. Sta bene anche Sergio Perez: “Dio è grande”. Ma la paura ha fatto novanta perché come giustamente segnala Gary Hartstein, entrambi vengono da traumi cerebrali seri. Felipe a Budapest nel…