Gran Premio del Brasile 2014, qualifiche

sab 8 Nov 14 · Race round-up

Un altro confronto ravvicinato tra le stelle d’argento, un altro testa a testa che si risolve sul filo dei millesimi. Va a Rosberg la pole…

Sochi, Pirelli temeva la curva 3. Così il Gran Premio è diventato una processione

lun 13 Ott 14 · Gran Premi

Con le gomme vecchie di 51 giri, il crono di Rosberg nella classifica dei giri veloci è secondo solo al tempo di Bottas che pure…

Bandiere gialle, singole e doppie: le regole (imperfette) che scagionano Bianchi

gio 9 Ott 14 · Regolamenti

L’elemento a cui si aggrappa la Fia, tra le righe del comunicato delle 19:30 di domenica sera, è la doppia bandiera gialla prima della Dunlop:…

Il tempo delle accuse: caccia alle responsabilità dietro l’incidente a Bianchi

lun 6 Ott 14 · Gran Premi

L’alba del giorno dopo, quella delle analisi e delle accuse ragionate dopo la caccia disordinata al colpevole. Lotta ancora per la vita Jules Bianchi all’ospedale…

Suzuka, che dramma: è appesa a un filo la vita di Jules Bianchi

dom 5 Ott 14 · Gran Premi

È lugubre il paddock a Suzuka, trattiene il fiato nella morsa di quell’angoscia che la Formula 1 s’è messa alle spalle attraverso anni di campagne…

Gran Premio di Spagna 2014, prove libere

ven 9 Mag 14 · Race round-up

Non c’è traccia dell’evoluzione della Ferrari, non c’è traccia del livellamento di valori che la pausa faceva presagire. I tempi migliori li marcano ancora le…

Diete estreme e gare senza borracce: se un gp diventa una prova di resistenza

ven 11 Apr 14 · Paddock

Pesava 78 chili, ne ha persi 4 e sta ancora a stecchetto. Sutil la fatica la sente soprattutto “qui nella testa, a livello mentale”. Nelle…

Brake-by-wire, anche in Formula 1: cos’è, come funziona, a chi piace

mer 12 Feb 14 · Tecnica

Sulle auto di serie il primo esemplare l’ha sviluppato Bosch in collaborazione con Daimler Chrysler e l’ha fatto debuttare sulla Mercedes SL. Il concetto si…

Slitta la superlicenza a baby Sirotkin: Sauber con Sutil e Gutierrez

sab 21 Dic 13 · Mercato

La macchina era già sua, sulla base di quanto aveva dovuto promettere Peter Sauber ai russi nella riconfigurazione della compagine della società. Invece Sergey Sirotkin…