Monza senza la Roggia, la presentazione della nuova Ferrari e il ritorno della Formula E

domenica 16 dicembre 2018 · Snack news

Il tempio della velocità (e dell’incertezza). Monza sta cercando 100 milioni di euro per un investimento massiccio finalizzato a rinnovare il contratto con la Formula 1 e alla modifica del tracciato: il progetto conta di stirare la Variante della Roggia per creare un allungo dalla Curva Grande alla prima di Lesmo. Le idee non sono chiarissime da quelle parti, nel 2016 l’autodromo aveva commissionato un piano di rifacimento che andava in tutt’altra direzione, a sparire doveva essere la prima variante.

La rossa di domani. Al momento c’è solo il codice di progetto, 670 secondo la numerazione progressiva. La nuova Ferrari si vedrà il 15 febbraio. Nel frattempo a Maranello l’acqua è agitata, la Gazzetta dello Sport scrive di tensione altissima e divergenze di pensiero fra Binotto e Arrivabene sull’impostazione della squadra.

Mazzette e tortillas. C’è una nube sul futuro del Gran Premio del Messico dopo le elezioni della nuova presidenza del Paese. E da parte della senatrice Ana Guevara c’è un’accusa pesante al governo precedente:

We have to figure out how to solve this situation, but it will not be by making a tax to keep this event. In Mexico, there are more important things, a large part of the population lives below the poverty line. Corruption and bribes allowed the grand prix to return to Mexico City.

Elettrico 2.0. È iniziata in Arabia Saudita la stagione 2018-19 della Formula E, quella con le macchine elettriche di seconda generazione dopo quattro campionati con gli stessi prototipi. Ha vinto da Costa su Vergne e D’Ambrosio.

Il dolore dei soldi. C’è un nodo che la Formula 1 non ha mai sciolto e sul quale Liberty Media ha intenzione di riaprire il dibattito in proiezione 2021: l’adozione del tetto di spesa. Ne ha riparlato Ross Brawn nell’intervista per f1.com:

We are having pretty constructive discussions with the teams. Unlike previous initiatives, this budget cap is going to be embedded in the regulations of the sport.

Amarcord. Non è un almanacco, non è un’enciclopedia, non è un libro di statistiche: è tutto questo insieme, è il regalo ideale di Natale per l’appassionato fanatico di Formula 1, la nuova edizione di Appunti di Corsail diario dei Gran Premi di F1WEB.it, dal 1950 all’era moderna, in print-on-demand su ilmiolibro.it.

Arrivabene · Binotto · Brawn · Città del Messico · Ferrari · Formula E · Liberty Media · Monza ·