È morto Campos, a Fiorano c’è Sainz sulla Ferrari mentre la Formula E riorganizza la stagione

giovedì 28 gennaio 2021 · Snack news

Il lutto. All’età di 60 anni, per problemi cardiaci si è spento Adrian Campos. Ex pilota, poi team manager, resta negli annali come il primo a mettere Alonso su una vera macchina da corsa, anche prima di Briatore. Nel 2012, in intervista esclusiva per F1WEB.it, aveva detto: “Quando sei vicino a lui, Alonso è il figlio che tutti vorremmo avere”.

Nuova divisa… Sainz ha guidato per la prima volta la Ferrari a Fiorano mercoledì, percorrendo “oltre cento giri”, scrive la Scuderia:

Quando sono arrivato in pista e ho visto la Ferrari con il mio numero 55 mi sono molto emozionato. Lo stesso è accaduto durante il primo giro.

… e nuovo taglio? Non s’è capito fino a che punto sia voluto il nuovo look di Sebastian Vettel, stempiato e senza ciuffo nell’abitacolo dell’Aston Martin: è diventato virale su siti e social, il che la dice lunga sui contenuti di certi media, anche grossi.

Post covid. Wolff ha svelato di aver contratto pure lui il coronavirus e di averlo superato. Si è ripreso anche Leclerc che era rimasto in isolamento a Monte Carlo: mercoledì si è rivisto in fabbrica per fare il nuovo sedile.

Rischedulazione. E nella contingenza della pandemia da coronavirus, la Formula E riorganizza il campionato e cancella l’appuntamento di Parigi sostituendolo con una gara all’autodromo di Valencia. Al momento restano confermate invece altre sedi urbane, fra cui Roma il 10 aprile.

Amarcord. Sainz sarà il terzo spagnolo a guidare la Ferrari nei Gran Premi, dopo Portago e Alonso, ma il quinto in assoluto sulla rossa da Formula 1, contando anche de la Rosa e Gene. La Formula 1 giorno per giorno è Appunti di corsa, in print-on-demand oppure ebook su ilmiolibro.it.

Alonso, Aston Martin, Autodromo di Valencia, Briatore, Campos, coronavirus, de la Rosa, Ferrari, Fiorano, Formula E, Gene, Roma, Sainz, T. Wolff, Vettel,