Gran Premio di Miami 2022 all’Hard Rock Stadium: il weekend in sintesi, risultati e statistiche

lunedì 9 maggio 2022 · Race highlights

Background. La Fia chiede alle squadre di garantire sulla regolarità di indumenti e accessori dei piloti, come per ogni elemento dell’auto, ma la Mercedes ottiene una deroga di due corse per Hamilton che deve togliere dei piercing. Ogni notte viene rattoppato l’asfalto che si sgretola nelle curve di massima trazione.

Le qualifiche. Leclerc e Sainz si assicurano la prima fila, Verstappen stecca l’ultimo tentativo e chiude terzo, davanti a Perez, Bottas e Hamilton.

La gara. Verstappen dosa meglio le gomme medie e fa la differenza su Leclerc. Che nel finale ha una chance con la safety car per l’incidente fra Norris e Gasly, ma il muretto non lo chiama per il cambio gomme, nonostante ci fosse la finestra. Dopodiché lui non trova il passo, nemmeno con il drs.

L’ordine d’arrivo. Verstappen, Leclerc, Sainz, Perez, Russell, Hamilton, Bottas, Ocon, Albon e Stroll a punti. Ritirati Zhou, Norris e Gasly.

Perché Perez ha perso potenza mentre dava la caccia a Sainz? Perché sulla Red Bull è andato in tilt un sensore di un cilindro che gli è costato 7 secondi in due giri, prima che il muretto ne venisse a capo.

Perché le Aston Martin partivano dai box? Perché a causa di un’irregolarità sulla temperatura del carburante, la squadra non è riuscita a portare le auto sulla griglia di partenza prima della chiusura della pit lane.

Perché Alonso ha avuto 10 secondi di penalità? Per due infrazioni distinte: la prima a gara in corso, 5 secondi per un contatto con Gasly; la seconda, altri 5 secondi applicati sull’ordine d’arrivo, per inosservanza dei limiti della pista.

Perché Hamilton non è andato ai box con la safety car? Probabilmente, per non regalare la posizione a Russell. Ufficialmente, invece, perché la Mercedes gli ha lasciato l’ultima parola e lui non se l’è sentita:

In that scenario I have no clue where everyone is. So when the teams says it’s your choice I don’t have the information to make that decision. That’s what your job is.

Perché all’Haas avevano il lutto al braccio? Perché mercoledì è scomparsa la signora Margaret, la mamma di Gene Haas. Ex insegnante, aveva 97 anni.

Perché Albon si era tinto i capelli di rosso? Perché a quanto pare… gli porta fortuna. E i risultati gli danno ragione:

I got it dyed before Melbourne and we finished 10th. Then, as the dye faded away, we finished 11th in Imola. So, it started to affect the performance, so we re-dyed it, hoping for more points.

Le statistiche. Il ruolino di marcia di Verstappen attesta che nel 2022 ha vinto ogni gara in cui non s’è ritirato, inclusa la sprint di Imola.

Albon, Alonso, Aston Martin, Ferrari, Fia, Gasly, Haas, Hamilton, Leclerc, Mercedes, Miami, Norris, Perez, Red Bull, Russell, Sainz, Verstappen,