McLaren come una conchiglia: il senso del profilo increspato sull’ala posteriore

Dicono che l’idea l’hanno presa dalla coda delle balene. Ma non è un concetto nuovo perché la Williams l’aveva provato nel 2004 e comunque più che la coda della balena ricorda il bordo delle conchiglie. La McLaren da Hockenheim corre con un’ala a profilo ondulato, la Ferrari pare la stia studiando in galleria del vento.