La Formula 1 in Tunisia, il ritorno (impossibile) della Manor, la resa definitiva della Rai

giovedì 25 gennaio 2018 · Snack news

Nel continente nero. Un consorzio internazionale sta lavorando a un’area turistica e residenziale in Tunisia a 30 chilometri da Hammamet. Nel piano c’è un circuito per la Formula 1. L’esca giusta per trovare i finanziamenti per fare il resto.

I precedenti. Ma quando in Tunisia era istituito il protettorato francese, tra gli anni Venti e Trenta si correva il Gran Premio di Tunisi. Varzi l’ha vinto tre volte. Già nel 1974 l’automobile club locale ha provato a ristabilire le condizioni per una corsa a valenza internazionale.

Le fette della torta. Sauber e Force India ritirano l’esposto formale che avevano inoltrato nel 2015 all’Unione Europea sulla spartizione iniqua dei proventi dei diritti commerciali. Oggi dicono: “Siamo stati incoraggiati dal dialogo” che si è instaurato con la nuova proprietà. Un altro segnale che presto o tardi certi benefit verranno ridiscussi…

In lista d’attesa. La Manor nel frattempo ha espresso interesse a rientrare in Formula 1: “Ma soltanto se cambiano le condizioni”. Cioè soltanto se Liberty Media riesce a imporre il tetto di spesa.

Formula web. E presto i Gran Premi bisognerà vederli in streaming comprando un abbonamento per i contenuti extra. In America Latina la soluzione è già realtà. Liberty Media cerca anche per l’Europa una soluzione senza intermediari.

Formula Sky. Sempre in tema di trasmissioni, per l’Italia è ufficiale la resa della Rai: niente gare, né in differita, né come highlights. Fino al 2020 l’esclusiva live è di Sky, quattro corse in diretta andranno in chiaro su TV8 che darà le altre in differita.

Amarcord. La Ligier è la novità del mondiale a Interlagos il 25 gennaio del 1976, ma affondano negli anni Sessanta le radici del team perché quella è l’epoca in cui Guy Ligier da pilota fa un buco nell’acqua e decide di smettere. Pesa sulla decisione anche l’incidente di Jo Schlesser, l’amico di sempre che muore in incidente a Rouen nel 1968. Il diario dei Gran Premi di F1WEB.it è disponibile in riedizione a prezzo speciale in print-on-demand su ilmiolibro.it.

Force India, Liberty Media, Manor, RaiSport, Sauber, SkySport,