Red Bull prende dalla Mercedes il guru dei motori, Miami sblocca il GP e Suzuka rinnova

domenica 25 aprile 2021 · Snack news

Mercato. La nuova divisione che Red Bull ha specificamente allestito per progettare e costruire i motori da impiegare dopo l’uscita dell’Honda, è affidata a Ben Hodgkinson. Non uno qualsiasi: è il capo del reparto High Performance Powertrains in Mercedes.

La Merica. Dopo mille intoppi, Miami è dentro per il 2022, l’ha annunciato Liberty la domenica di Imola. Secondo Zak Brown della McLaren ci vuole anche una terza corsa negli States, magari a Indianapolis che già ha mostrato interesse.

Chi entra e chi esce. E prima che il calendario si faccia troppo affollato, Suzuka si mette al sicuro e rinnova fino al 2024, vacilla Barcellona che ancora non ha il contratto oltre il 2021.

Divieto d’ingresso. Intanto la pandemia da coronavirus mette seriamente a rischio Montreal: la stampa canadese dà per certo l’annullamento del Gran Premio del 13 giugno, per cui Liberty è gia in trattativa con Istanbul per un recupero.

Retromarcia. Si è già sgonfiata la superbia di Szafnauer che a Imola minacciava azioni contro la Fia, per ottenere un’equalizzazione aerodinamica e compensare il deficit che paga l’Aston Martin con le nuove regole. Nessuno l’ha appoggiato, lui invece contava soprattutto sulla Mercedes. Per cui adesso alleggerisce i toni di una posizione che non è più una sfida:

I think we’re, at this point, pretty satisfied that all the correct steps were followed.

Un rombo dal passato. Malgrado un parterre ristretto per i divieti internazionali sugli spostamenti, Monte Carlo nel weekend ha tenuto fede al programma dei Gran Premi per le auto storiche. Nella gara per le Formula 1 omologate fra 1973 e 1976, Alesi ha schiantato la Ferrari 312B3 di Lauda mentre era al comando, tamponato dalla Lotus di Werner.

Amarcord. È crollato in 48 ore giorni il progetto della Superleague di calcio, il campionato alternativo degli scissionisti ricchi. Ambizioni separatiste spesso le hanno manifestate anche le squadre di Formula 1, l’ultimo caso serio risale al 2009, nella guerra alla Fia di Mosley. La Formula 1 giorno per giorno è Appunti di corsa, in print-on-demand oppure ebook su ilmiolibro.it.

Alesi, Barcellona, Brown, coronavirus, Ferrari, Fia, Honda, Imola, Indianapolis, Istanbul, Liberty Media, McLaren, Mercedes, Miami, Monte Carlo, Montreal, Mosley, Red Bull, Suzuka, Szafnauer,